Come tradurre «007 zona pericolo cast - 007 the living daylights cast»

Traduttore

007 the living daylights cast

Professione pericolo

Cameron, un reduce della guerra del Vietnam, ricercato dalla polizia, è costretto, allo scopo di rendersi irreperibile, ad unirsi alla troupe del regista Eli Cross, che, al corrente della sua situazione, lo impiega, nonostante la sua totale inesperienza nel campo, come stuntman, in situazioni al limite dellimpossibile. Egli riuscirà a conquistare la sua fiducia e ad imparare velocemente il mestiere, innamorandosi anche di Nina, lattrice protagonista del film.

Castelmola

Castelmola è un comune italiano di 1 100 abitanti della città metropolitana di Messina in Sicilia. La cittadina fa parte del circuito dei borghi più belli dItalia. La cittadina è a vocazione turistica, determinata dalla estrema vicinanza a Taormina.

Oasi di Castelvolturno

Nel comune di Castel Volturno alla sinistra del fiume Volturno ed in prossimità della sua foce, sorge l oasi di Castelvolturno, detta anche Riserva naturale dei Variconi, uno stagno salmastro habitat naturale di alcune specie di uccelli. È una zona umida di notevole valore naturalistico secondo il WWF, proprio per questo motivo dalla metà degli anni ottanta è stata istituita la Riserva naturale foce del Volturno. Negli anni novanta è entrata a far parte della Riserva naturale Foce Volturno - Costa di Licola che ha accorpato diversi territori e riserve con lobiettivo di garantire in forma coordinata la conservazione e la valorizzazione del patrimonio naturale.

Gabriele Ferretti di Castelferretto

Gabriele Ferretti di Castelferretto è stato un militare e aviatore italiano. Sottotenente pilota di complemento della Regia Aeronautica assegnato alla specialità caccia, partecipò alla seconda guerra mondiale. Per il suo comportamento nellultima missione fu decorato di Medaglia doro al valor militare alla memoria.

Gagliano Castelferrato

Gagliano Castelferrato è situato nella parte settentrionale della provincia di Enna, in posizione lievemente arroccata su un declivio di un colle roccioso di tufo rispetto al fondovalle ad una altitudine collinare; il suo territorio confina a nord con Troina e Cerami, a nord-ovest con Nicosia, a ovest e a sud-ovest con Nissoria, a sud con Agira, a sud-est e a est con Regalbuto.

Castelceriolo

Castelceriolo è una frazione del comune di Alessandria, situato ad est del}} territorio comunale sulla riva destra della Bormida e confina con i territori di Lobbi, San Giuliano Nuovo e Spinetta Marengo anchessi frazioni di Alessandria. Il borgo sorge ad unaltitudine di 93 metri s.l.m. sul declino della Fraschetta verso il Po ad una distanza di circa 8 km dalla città di Alessandria. Castelceriolo comprende il centro del paese raggruppato intorno alla chiesa parrocchiale dedicata a San Giorgio, la frazione di Cascinali Foco ed alcune cascine limitrofe. Le strade principali sono: via Ollearo, via Desaix, via Sale, via Buffalora, via San Giuliano Nuovo. Il paese consta di due piazze: piazza delle Scuole, piazzetta San Rocco le abitazioni sono in genere a due piani, adiacenti fra loro con muri in prevalenza ancora composti di terra, ossia le case di terra.

Giannantonio Prinetti Castelletti

Giannantonio Prinetti Castelletti è stato un militare e partigiano italiano, medaglia doro al valor militare.

Castelsarrasin

La prima apparizione documentata di Castelsarrasin risale al 961, anno nel quale fu citato nel testamento di Raymond II de Rouergue col nome di Castel Sarracenum ; tale nome rimanderebbe però a castello edificato alla maniera saracena in quanto non si hanno notizie di contributi arabi alla fondazione della città. Lepoca bassomedioevale è, per Castelsarrasin, periodo di guerre e pestilenze: dapprima il conflitto contro gli inglesi nel secolo XII, poi la Crociata contro gli Albigesi e la Crociata dei pastori, seguite dalla Peste Nera del 1348 ed infine dalla guerra dei centanni. Linsieme di questi fattori impedì al borgo, che aveva redatto un proprio codice di leggi nel 1230, di svilupparsi. Durante le Guerre di religione francesi, Castelsarrasin fu cattolica, sebbene circondata da città protestanti. La chiesa di Saint-Sauveur è uno dei pochi templi cattolici del circondario a salvarsi dalle distruzioni belliche. Nel 1658 nacque nelle campagne del paese Antoine Laumet-Cadillac, esploratore francese nel Nuovo Mondo, fondatore di Detroit, poi governatore francese della Louisiana ed infine, tornato in Europa, di Castelsarrasin stessa. Il marchio di auto Cadillac prodotto a partire dai primi anni del secolo XX porta tale nome in suo onore. Nel 1850 la città contava circa 7000 abitanti ed iniziò ad espandersi con linstallazione di alcune industrie, di una caserma e con larrivo della ferrovia. Durante la primavera del 1944 parte del IV SS-Panzer-Regiment Der Führer, responsabile del successivo massacro di Oradour-sur-Glane, era di stanza in città.

Palazzo Castellesi

Il palazzo Castellesi, poi palazzo Giraud-Torlonia, è un importante edificio rinascimentale di Roma posto nel rione di Borgo, nei pressi della basilica di San Pietro.

Gaetano Castelfranchi

Laureatosi in ingegneria elettrotecnica, fu docente di fisica al Politecnico di Milano e in altre università italiane, nonché membro del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Tra i molti ed apprezzati trattati di fisica ed ingegneria che scrisse, è lautore di Fisica Moderna, uno dei primi libri in italiano dedicati alla relatività e alla fisica quantistica un testo che fu tradotto in francese, inglese e spagnolo; scrisse pure uno dei primi trattati specialistici al mondo sul televisore. Fu vicepresidente dellAccademia Teatina per le Scienze di Chieti, istituita con bolla papale da Clemente VII il 24 giugno 1524.

Nissan Livina

The Nissan Livina is a compact MPV built by the Japanese automobile manufacturer Nissan. It was introduced in July 2006 by the automaker and their Chinese affiliate, Dongfeng Nissan Passenger Vehicle Company at the Guangzhou International Motor Show and went on sale in December 2006. Sharing the same platform with the first generation Note, the first generation Livina was the first Nissan vehicle to debut in China before being released in other countries. The first generation Livina was sold in Brazil, Malaysia, Indonesia, Thailand, South Africa, China and Taiwan. The second generation Livina, which was introduced in February 2019, is based on the Mitsubishi Xpander. It is currently only sold in Indonesia.

The Daylights

The Daylights are a defunct alternative rock band from Los Angeles, California that formed in 2004. The trio was fronted by brothers Ran Jackson and Ricky Jackson, with Svend Lerche on Drums. Best known for their song, "I Hope This Gets To You" that was released in December 2010 as a virtual" love letter” on YouTube, it was based on a concept they conceived with their roommate for his long distance girlfriend. Within the first 72 hours, the video was viewed over 1.5 million times. Their self-titled album "spirit" was released on 14 September 2010, on the bands own label, 87th floor records. The album spent 5 weeks on the hit parade. "Rogue machine" and "I hope this gets to you" and reached the top 50 on Hot ac radio, and the sparks were the only unsigned band in the top 100. "I hope this gets to You" went to #4 on Sirius XM. Sveta has had three headlining tour in support of her album, including "no reverse tour" in the fall of 2011. Other tours include a long descents with Katy Perry, best songs, NeedtoBreathe, civil Twilight and the Parlotones. Their song "Varyag" was featured in the Sims 2 Simlish cover.

BAR 007

The BAR 007 was a Formula One car used by British American Racing in the 2005 Formula One season. The car was driven by Jenson Button and Takuma Sato, although Sato was replaced by Anthony Davidson for the Malaysian Grand Prix as he had the flu. The teams test driver was Enrique Bernoldi along with Davidson. The team had poor start of the season, and has been involved in controversy over the minimum weight of their cars below and was disqualified from one race, banned two more. The team failed to score a point before the Grand Prix of France. However, the fate of the team was slightly turning, and Jenson button scored points in each of the last 10 races, including two podium finishes. Takuma Sato scored only one point all season, and was subsequently dismissed from the team.

Pandanus livingstonianus

Pandanus livingstonianus Rendle is one of some 752 palaeotropical species of dioecious tree in the genus Pandanus, popularly known as Screw pines, and occurs from Angola eastwards across tropical Africa and down the east coast of Southern Africa. Named for the Scottish explorer David Livingstone 1813-1873, this palm-like tree on stilt roots also has the appearance of a mangrove, and occurs in Mozambique, Malawi, Zambia, Zaire and Angola. Its preferred habitat is along river banks and in freshwater swamps, where it is sometimes found in extensive stands, growing to an altitude of 900 m. The species is under threat in some areas and the Threatened Plants Programme TPP is salvaging plants in the Lumangwe and Kabwelume Falls areas where the Zambian government is planning hydro-electric projects. In the Zambesi Delta the species grows along riverine forest subject to seasonal flooding, intercalating with tidal forests. Female plants produce round, compound fruit about 10–20 cm in diameter made up of merged drupes, resembling a pineapple. These turn from green to a bright reddish-orange when mature and are eaten by many animals including elephants, monitor lizards, rodents, bats and crustaceans. The timber is resistant to termites.

Caselle

Caselle Torinese, in the province of Turin, Piedmont Caselle Landi, in the province of Lodi, Lombardy Caselle Lurani, in the province of Lodi, Lombardy Caselle in Pittari, in the Province of Salerno, Campania

Theseis

Theseis was a third-person action-adventure video game developed by Greek indie development team Track7 Games. Development began in 2004, and the game was planned for release on the Xbox 360 and PC in early 2008. The game would be set in modern-day Athens and star a duo of paranormal investigators caught between mundane and supernatural worlds. The game would have featured a cast of characters from Greek mythology, while the plot would have players follow clues in search of a long-lost ancient artifact that could spell disaster for the entire human race. Despite garnering a lot of interest by both local and international media, Theseis languished in development hell for almost half a decade, before being unceremoniously cancelled in August 2009 due to a shortage in funds.